Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 17 luglio 2009

Gal "Isole di Sicilia". La Federalberghi Eolie interessata al partenariato

Federalberghi Isole Eolie, già socia del GAL Leader II Eolie, manifesta il proprio interesse ad aderire al partenariato GAL isole di Sicilia. Con questa adesione, scaturita da una delibera di Consiglio Direttivo, siintende dare un forte segnale al percorso intrapreso dalle isole minorisiciliane e dal neo Presidente del GAL Eolie, Ing. Emanuele Carnevale. È evidente l'interesse per la formazione di un forte partenariato pubblico-privato che una volta superata la fase di selezione dei GAL, presenterà un proprio Piano di Sviluppo Locale (PSL). Questo dovrà contenere tutti gli elementi utili a definire un programma complessivo di sviluppo territoriale coerente con quanto stabilito dalla strategia di sviluppo rurale di cui al Reg. (CE) 1698/2005 ed al PSR 2007-2013".
Il PSL sarà comunque il frutto delle istanze che proverranno dai territori insulari. Il PSL e gli interventi che ne scaturiranno rappresentano un'importante opportunità sia per avviare alcune basilari azioni di miglioramento dell'offerta locale sia per testare ed affinare la capacità delle isole minori di fare sistema e di programmare, attraverso un forte partenariato pubblico privato, per uno sviluppo socio-economico sostenibile di queste isole.
Christian Del Bono (Presidente)
notizia del 17/07/09
a cura di Salvatore Sarpi