Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 16 settembre 2010

Di tutto un po (notizie in aggiornamento durante la giornata)

Giunta municipale delibera assunzione comandante Blasco - La giunta municipale di Lipari, accogliendo la proposta di deliberazione predisposta dal rag. Nicola Deidda (responsabile dell'ufficio personale e concorsi), ha deliberato l'assunzione a "tempo indeterminato e a tempo pieno del signor Stefano Blasco per lo svolgimento delle funzioni di Dirigente-Capo settore-Comandante della polizia municipale". La stipula del contratto è subordinata alla presentazione dei documenti di rito.

S. Anna: Ancora lezzo e cattivo odore- Lezzo e cattivo odore continuano a fuoriuscire nella zona di S. Anna(Lipari) nei pressi dell'ospedale. La situazione segnalano alcuni residenti è diventata insostenibile e, spesso, ci ritroviamo a doverci tappare in casa per non creare problemi di carattere igienico-sanitario specie ai più piccoli. Nell'auspicare un intervento del comune si evidenzia che la problematica è esplosa dopo i lavori effettuati per la modifica della condotta di Portinenti

Santa Marina Salina - Sabato sera, alle ore 21.30, nella chiesa Maria SS. Addolorata si svolgerà il concerto della corale S.Sebastiano dei Vigili Urbani di Palermo in occasione dei festeggiamenti della Madonna Addolorata

Edilizia convenzionata e agevolata. Interrogazione di Lauria (UDC) AL SINDACO DEL COMUNE LIPARI e.p.c. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE LIPARI
Oggetto: Interrogazione urgente. Il sottoscritto, nella qualità di Consigliere Comunale, interroga la S.S. per conoscere: 1) se a tutti i proprietari dei terreni interessati dalla realizzazione di alloggi di edilizia convenzionata agevolata e delle caserme proposta dalla Società A.T.I.-Lipari è stato notificato l’avvio del procedimento prima della Conferenza dei Servizi tenutasi giorno 2 settembre. 2) se non ritiene opportuno, al fine di garantire la massima trasparenza, pubblicare nel sito del Comune l’elenco delle ditte proprietarie interessate; 3) se nel lotto di costruzioni che ricade nell’ambito demaniale della frazione di Quattropani risultano presentate delle istanze di legittimazione da parte di possessori ultraventennali o di Decreti assessoriali di affrancazione. Il sottoscritto resta in attesa di una risposta scritta tramite il Messo Comunale persistendo la situazione disastrosa dell’Ufficio Protocollo che continua a destare disagi ai cittadini ed allo stesso Ente. Situazione che, inspiegabilmente, la S.S. a distanza di mesi non intende ancora sanare. Fa presente che in mancanza di un pronto riscontro informerà l’Autorità Amministrativa e Giudiziaria. Distinti saluti. BARTOLO LAURIA Consigliere Comunale UDC

Proteste per soppressione collegamento con Palermo da parte dell'Ustica Lines - Una quindicina di persone che da Filicudi dovevano raggiungere Palermo non hanno potuto farlo poichè il comandante del mezzo dell'Ustica Lines, partito da Milazzo, non appena giunto nell'isola ha ritenuto di non dover proseguire verso il capoluogo regionale. Agli utenti è stato comunicato che ciò avveniva a causa delle avverse condizioni meteomarine. Tesi che non convince i passeggeri che hanno chiamato in redazione per protestare. Quello di ieri doveva essere l'ultimo collegamento stagionale per Palermo. I malcapitati per tornare a casa si sono dovuti sobbarcare tutta una serie di cambi.


Premiata a Castel Bolognese la judoka eolian-romagnola Federica Ristuccia- La judoka "eolian-romagnola" Federica Ristuccia "Eolian Romagnola" è stata premiata il 10 settembre scorso in occasione della "14° settimana dello sport". In tale contesto si è svolta la premiazione di società e atleti da parte dell'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CASTEL BOLOGNESE e A.R.S.- C .R.A. BCC.
In piazza, nel portico, si sono esibiti tutte le sere i giovani delle varie discipline sportive.
Una bella manifestazione che si svolge ogni anno e che vede sfilare tutti gli atleti con la premiazione di uno per società.
Allestito anche uno stand gastronomico e una pesca di beneficenza. serata iniziale con sfilata di tutti gli atleti e serata dedicata alla premiazione di un atleta per ogni società.




Il commissario straordinario di Tirrenia ha pubblicato l'invito a manifestare interesse per la compagnia entro il 29 settembre. Resta fuori Siremar. Il commissario straordinario di Tirrenia, Giancarlo D'Andrea, rilancia la gara per la privatizzazione della società, pubblicando su alcuni quotidiani un invito a manifestare interesse per l'acquisto entro il 29 settembre. La principale novità rispetto al bando precedente è l'esclusione di Siremar, la compagnia regionale siciliana, che sarà dismessa con procedure separate. Ciò dovrebbe attrarre quegli armatori che avevano abbandonato la gara precedente, proprio perché non volevano accollarsi la compagnia regionale

Ai domiciliari il tunisino arrestato a Lipari - Il gip del Tribunale di Barcellona, Paolo Corda, ha concesso, al termine dell'udienza di convalida, il beneficio degli arresti domiciliari all'immigrato tunisino residente a Lipari, Hichem Hnaiem, 29 anni che venerdì scorso aveva ferito gravemente con un taglio al volto un connazionale, picchiandone altri due accorsi in soccorso del ferito. La richiesta di concedere i domiciliari al tunisino nella sua casa di Lipari è stata avanzata dal difensore avv. Alberto Calzavara che ha dimostrato al giudice che l'immigrato è perfettamente integrato sull'isola, tanto da disporre di un alloggio e di un lavoro. Il giovane straniero era finito in carcere sabato scorso con le gravi accuse di tentato omicidio, lesioni personali aggravate e porto abusivo d'armi. Secondo l'accusa iniziale durante una cruenta lite scoppiata nel centro storico di Lipari, l'immigrato avrebbe ferito al volto, con un fendente che ha provocato un vasto taglio al viso, un connazionale e malmenato altri due. Tutti sono finiti in ospedale. L'accusa di tentato omicidio mossa dai carabinieri è apparsa inconsistente e all'indagato è stato contestato il reato di lesioni gravi, oltre al porto abusivo di coltello. (l.o.)


LIPARI: CORSO DI FORMAZIONE PER GENITORI "EDUCARSI PER EDUCARE"- Il corso di formazione per genitori si prefigge lo scopo di sviluppare o migliorare la sensibilità e le competenze necessarie per risolvere i numerosi e complessi problemi che insorgono quotidianamente nella vita familiare. Tali capacità, una volta acquisite, facilitano la soluzione dei problemi e contribuiscono progressivamente alla creazione di un clima affettivo e relazionale soddisfacente e produttivo per l'intera famiglia.
Il corso si propone come obiettivo primario la crescita personale e professionale dei genitori per svolgere al meglio la difficile funzione genitoriale.
Il corso è rivolto ai genitori desiderosi di migliorare la capacità di comunicazione e la capacità relazionale con i propri figli, al fine di poter significativamente ed efficacemente incidere sul processo evolutivo della loro crescita psicofisica, socio-affettiva e relazionale.
Il Corso permetterà l'acquisizione di competenze specifiche peculiari dell'approccio Centrato sulla Persona: il rispetto reciproco, la Congruenza e l'Empatia che consentiranno di saper vivere con successo il ruolo di genitori e la difficile relazione: madre-figlia/o; padre-figlia/o.
L'inizio del Corso è previsto per il mese di Ottobre 2010. ll Corso è a numero chiuso ( 25 partecipanti ) e sarà strutturato in 12 incontri, l´attivazione è subordinata al raggiungimento del numero minimo di 15 partecipanti. Per ricevere il PROGRAMMA dettagliato del Corso, per informazioni ed iscrizioni contattare la Segreteria dell´Associazione: tel. 090-9217760, cell. 333-8300557.
Al termine del Corso di Formazione ai partecipanti ( che non avranno superato n° 3 assenze ) sarà rilasciato un Attestato di partecipazione.