Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 4 marzo 2010

"Il più brutto tema della mia vita"...sulla strage dei cani a Canneto... sbarca a Forum

Riceviamo da Daniela Merlo e pubblichiamo:
Caro direttore,
la lettera del preside Renato Candia è stata da me inviata e appena letta da Rita dalla Chiesa nella nota trasmissione televisiva Forum, in onda tutti i giorni su Canale 5 e la stessa conduttrice ha esortato i carabinieri di lipari ad indagare ed è questo l'appello che vorrei che tutti noi facessimo...insieme!

La stessa Daniela è intervenuta sulla "vergognosa mattanza" con questa lettera inviata alla nostra redazione:
Caro direttore,
faccio fatica a dover constatare che ancora oggi esistono persone che tutto sembrano fuorchè umane, come quelle che per chissà quale strana ragione maltrattano o uccidono con tanta facilità gli animali.
Trovo che un paese civile si distingua anche da come accoglie e tratta gli animali sul proprio territorio e qui devo dire che per questo siamo ancora lontani anni luce. Il comportamento di questi "soggetti deviati" merita tutta la nostra condanna morale e non solo, il nostro sdegno e la nostra pietà per un animo talmente misero!Essi agiscono nel buio perchè è nel buio della loro misera vita che credono di vivere, mentre invece esistono soltanto.
Nessuna giustificazione potrà mai spiegare la crudeltà di un tale gesto, chi si rende capace di questo è capace di ben altro!
Gli animali non farebbero mai questo a noi, loro sono migliori di noi. Loro non pensano, non soffrono, non hanno intelligenza, invece l'uomo si.
Io non ci credo...loro pensano e chissà cosa pensano di noi esseri umani che li vogliamo umanizzare e li rendiamo ridicoli, soffrono e come quando gli facciamo del male, e sono intelligenti di un'intelligenza sensibile tanto che si fidano pure dei "BASTARDI" come te che li uccidi!
Daniela Merlo