Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 2 ottobre 2010

"Signore ti ringrazio". La reazione di Raffaele Mansi alla notizia del ritrovamento del corpo della figlia nelle acque eoliane.

L'attesa di chi ha cercato per giorni Francesca Mansi, scomparsa il 9 settembre sotto il fango che ha investito Atrani, è finita oggi, quando lo zio ha descritto ai carabinieri di Amalfi i vestiti che indossava quel giorno: gli stessi di un corpo trovato al largo di Panarea, nelle isole Eolie di fronte la costa nord della Sicilia. È lei: l'unica vittima dell'esondazione del torrente Dragone, la venticinquenne di Minori mai più ritrovata. Ne sono quasi certi in Procura
Signore ti ringrazio" è stata la reazione di Raffaele Mansi, il padre di Francesca alla notizia del ritrovamento del corpo della figlia nel mare delle Eolie (nostro articolo a questo link http://eolienews.blogspot.com/2010/10/il-corpo-senza-una-giovane-donna-e.html   
"Almeno avrò un luogo dove piangere mia figlia Francesca". «Ho ricevuto una telefonata dei carabinieri di Amalfi, intorno alle 14,30 - ha raccontato - da loro ho appreso che forse il corpo ripescato laggiù nelle acque siciliane era quello di mia figlia».
«Potete capire bene cosa ho provato in quegli attimi, il tumulto di sentimenti. Nella mente ha iniziato a girare il film di una vita trascorsa con Francesca». Raffaele Mansi domani mattina, raggiungerà l'obitorio di Lipari, dove effettuerà il riconoscimento e riporterà la figlia nella "sua Atrani".
Le immagini dell'arrivo del corpo di Francesca a Lipari e il trasferimento all'obitorio