Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

domenica 20 gennaio 2013

Vergogna! Furto-sacrilego nella chiesetta di S. Margherita a Lipari

Furto e sacrilegio nella piccola chiesetta della frazione di Santa Margherita a Lipari. Ignoti, penetrando in chiesa dopo aver forzato la porta della sacrestia si sono impossessati di un paio d'orecchini e di una spilla in oro antico (risalenti al '700 circa) che indossava la Santa. Hanno portato via anche qualche candelabro,ampolline per la celebrazione della Santa Messa e alcune tovaglie per l'altare.
I ladri hanno anche staccato la lingua del drago che si trova ai piedi della Santa, ne hanno lacerato in parte la tunica e hanno messo attorno al collo della statua di Santa Margherita un rosario che, in precedenza, la stessa teneva tra le mani. Ad accorgersi del furto è stata la signora Fiorella Restuccia che, ormai da qualche anno, si occupa della chiesetta per farla tornare al suo antico splendore.
A Natale scorso, per la prima volta nella storia, un sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, aveva preso parte alla solenne celebrazione tenutasi nella frazione.
Di quanto accaduto sono stati informati il parroco Don Gaetano Sardella e i carabinieri che hanno effettuato un sopralluogo sul sito ed avviato le  indagini. Don Gaetano - da noi contattato - oltre a stigmatizzare quanto accaduto si è dichiarato convinto che le forze dell'ordine sapranno assicurare alla giustizia i responsabili. Come si ricorderà il mese scorso ladruncoli avevano preso di mira il Santuario della Madonna della Catena a Quattropani ma avevano portato via solo pochi spiccioli dalla cassetta che si trova alla base del portacandele.
Il continuo perpetrarsi di furti, il recente incendio dei mezzi del tecnico comunale Placido Sulfaro e tutta un'altra serie di episodi di microcriminalità creano preoccupazione tra i cittadini e , ovviamente, tra gli amministratori locali che- attraverso il sindaco Giorgianni- hanno mosso i dovuti passi affinchè si arrivi a debellare questo fenomeno sempre più crescente. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.