Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 19 aprile 2012

SANITA': TICKET; RUSSO, "TROVATE LE RISORSE PER I PIU' BISOGNOSI"

"E' stato mantenuto l'impegno preso con i cittadini siciliani di reperire le risorse economiche con le quali potremo sgravare dal pagamento del ticket sanitario alcune categorie particolarmente svantaggiate. Pur in una situazione di oggettiva difficolta', grazie alla sensibilita' dell'Aula, il documento contabile prevede che 6 milioni di euro per il 2012,10 milioni per il 2013 e altrettanti per il 2014 siano destinati a chi, con la nuova normativa introdotta ad inizio di anno, non aveva piu' il diritto all'esenzione del ticket per determinate prestazioni erogate dal servizio sanitario regionale. Convochero' in tempi brevi un tavolo tecnico che, insieme ai sindacati, stabilisca i criteri con i quali ripartire le somme inserite in Finanziaria. Nel frattempo, in sede di Conferenza Stato Regioni mi battero' affinche' venga adottato in tutta Italia un sistema piu' equo che possa meglio tutelare le famiglie bisognose".
Lo ha detto l'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, a commento della Finanziaria approvata dall'Ars ieri mattina.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.