Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 17 febbraio 2010

Fit Cisl, ok privatizzazione Siremar ma con investimenti e garanzie

''Nessun pregiudizio sul processo di privatizzazione della Siremar, ma non intendiamo cedere su alcuni punti irrinunciabili: un programma di rilancio fatto di investimenti, il mantenimento dei livelli occupazionali e dell'attuale flotta marttima. Su questi punti siamo pronti a dialogare''. A ribadirlo oggi durante una riunione, che si e' tenuta nella sede regionale della Fit Cisl, e' il segretario nazionale dei Marittimi della Federazione Trasporti della Cisl, Beniamino Leone, che ha incontrato i rappresentanti regionali, Amedeo Benigno, segretario generale Fit Cisl Sicilia, e Franco Lo Bocchiaro, Fit Cisl Marittimi Sicilia.
Durante l'incontro, il sindacato ha ribadito le linee giuda della propria azione in vista dell'ormai imminente 19 febbraio, quando scadra' il termine ultimo per la presentazione delle lettere per la manifestazione di interesse all'acquisto del pacchetto azionario del Gruppo Tirrenia-Siremar. Il clima di incertezza pesa sugli animi dei lavoratori. ''Ci preoccupa l'ipotesi che a interessarsi della Tirrenia e della Siremar possano essere soggetti che si riuniscono nei fondi di capitale - spiega Amedeo Benigno - Siamo pronti a trattare con imprenditori e cordate di imprenditori, ma la salvaguardia dei 1800 posti di lavoro dei marittimi per noi resta fondamentale. Su questo non faremo passi indietro''.