Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 12 giugno 2010

Via Maurolico. Che vergogna. Cumuli di spazzatura davanti alle attività commerciali sino a metà giornata ed anche oltre

Nella via Maurolico di Lipari da questa mattina alle 8.00- così come ci segnalano i residenti e gli esercenti le attività della zona- c'è una situazione igienico-sanitaria vergognosa e pericolosa.
Davanti ad alcuni negozi ed accanto all'entrata di un ristorante ci sono cumuli di spazzatura che non vengono ritirati. La cosa sembra accada quasi giornalmente.
I sacchetti - come ci viene segnalato-vengono depositati nella notte o in prima mattina e rimangono a macerare, INDECOROSAMENTE E VERGOGNOSAMENTE, a due passi dagli uffici comunali idrico e servizi sociali e lungo una via di forte transito di residenti e turisti, ad esempio di quelli che con le navi da crociera sbarcano a Marina Corta. Oggi "l'esposizione" si è protratta sin oltre le dodici e con il caldo che fa inutile evidenziare il lezzo.
Chiedere un pò di pulizia e di decoro perseguendo, se è il caso, i cittadini che non si attengono alle regole nel deposito dei rifiuti, è lecito?