Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 17 settembre 2009

Lettere al direttore. "Canneto piscine "olimpiche" e fontanelle "artistiche". Ci scrive Roberto Piemonte

Caro Direttore,
ho letto la sua nota avente per titolo "Canneto: piscine olimpiche e fontanelle artistiche..............
Putroppo non è una novità che a Canneto basta un temporale e le strade diventano impraticabili. Attenzione puo capitare che qualche volta la pioggia sia veramente eccezionale e quindi non si può pretendere che il sistema di deflusso possa smaltire
agevolmente la massa d'acqua senza creare qualche disagio.-
Ma il problema esiste, in quanto i pozzetti stradali e le caditoie da tempo, da parecchio tempo, non vengono puliti e manutenzionati ragion per cui gli effetti di tale incuria sono sotto gli occhi di tutti.
Anche in questo caso, come per il torrente Calandra è bene ricordare che già in data 22 Settembre 2008, l'Associazione Per Canneto, con una nota indirizzata al Comune di Lipari, aveva richiesto la pulizia dei pozzetti ed il ripiristino della loro funzionalità al fine evitare e/o limitare l'allagamento delle strade e dei vicoli.
Duole constatare che a distanza di un anno, nessun intervento è stato effettuato.
Sempre sull'argomento,anche il consigliere comunale Francesco Megna, in data 09 Agosto 2009,in una nota pubblicata dal suo notiziario, riferiva di un suo intervento nel quale aveva pubblicamente denunciato la mancata pulizia dei pozzetti stradali e delle caditoie, per le quali il Comune di Lipari aveva creato un nuovo capitolo di bilancio e stanziato ben 5.000,00 euro, mentre anche tale servizio rientrava tra gli obblighi contrattuali dell'azienda che gestisce il servizio dei rifiuti.-
Della questione non abbiamo più saputo nulla per cui non è dato sapere a chi spetta provvedere alla pulizia dei famosi pozzetti. Ovviamente sarebbe il caso che qualcuno fornisse chiarimenti sull'argomento informando correttamente i cittadini di come
stanno le cose.
Fatto sta che è certamente necessario un intervento immediato per ripristinare la funzionalità di pozzetti e caditoie,non solo a Canneto ma anche nel resto dell'isola al fine di scongiurare, in caso di forti precipitazioni, il ripetersi dei problemi davuti al conseguente allagamento delle strade causato dal mancato e/o difficoltoso deflusso delle acque piovane.
Roberto Piemonte