Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 19 marzo 2010

Maggioranza assente in consiglio comunale a Lipari? Nessuno scontro solo solidarietà per ex Pumex

COMUNICATO STAMPA
All’indomani dell’incontro tenutosi a Palermo, presso l’Assessorato alla Famiglia, alle Politiche Sociali e del Lavoro, e unicamente per rispondere alla richiesta di solidarietà che i lavoratori ex Pumex hanno espressamente richiesto a ciascuno di noi, gli scriventi consiglieri comunali di maggioranza, comunicano che diserteranno le riunioni previste per il pubblico consesso fino all’esito del prossimo incontro previsto per la settimana ventura.
Auspicano, in tale ottica, che da nessuna parte vengano riportate notizie in merito contrarie allo spirito suesposto, che si tradurrebbero esclusivamente in pure e deleterie illazioni e che avrebbero come unico scopo quello di volere creare nella pubblica opinione visioni distorte e false dell’atteggiamento che si è deciso di assumere sul problema.
Casilli Antonio, Cincotta Mario, Famularo Fabrizio, Finocchiaro Letterio, Mirabito Felice, Rifici Raffaele, Giuffrè Cristian, Gugliotta Antonio, Corda Rosaria, Guarino Gianfranco.