Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 17 febbraio 2009

Diciotto febbraio, ore 18.30 - LIPARI - PALAZZETTO DELLO SPORT - ASSEMBLEA GENERALE DELLA CITTADINANZA SUL TEMA DEI TRASPORTI MARITTIMI

L'appello ai cittadini del Comitato per i Trasporti
Ad oltre un mese di distanza dall’incontro di Roma con il Ministro Matteoli,
le speranze di mantenere i collegamenti che per decenni hanno assicurato lo sviluppo delle nostre
isole, sembrano sgretolarsi drammaticamente
Il Sottosegretario di Stato per le infrastrutture e i trasporti, Giachino Russo, in contrasto con le promesse del Ministro Matteoli, afferma: In considerazione del Trattato di Amsterdam, circa l'insularità e la condizione di perifericità delle isole minori, corre l'obbligo di segnalare i ripetuti dinieghi da parte degli organi della Commissione europea alla possibilità di mantenere, per le stesse realtà insulari, il sistema di servizi offerti nell'esercizio precedente, richiamandosi più volte il principio della libera prestazione dei servizi di trasporto marittimo - cabotaggio marittimo - all'interno degli Stati membri…
L’On. Salvino Caputo, Presidente della Commissione Attività Produttive all’A.R.S., dichiara: I 46 milioni di euro, promessi dal Ministro Matteoli, non sono stati concessi per cui si rischia il blocco di alcuni collegamenti e la riduzione del numero delle tratte giornaliere per alcune delle isole minori siciliane.
L’Onorevole Bufardeci dichiara che il Ministro Matteoli avrebbe richiesto il taglio della linea Eolie-Napoli, la riduzione del collegamento nave Milazzo-Eolie e l’eliminazione di un aliscafo.
Il Ministro Matteoli, a fronte di tali dichiarazioni, si limita a produrre solo parziali e ambigue smentite.

Stanno continuando a prenderci in giro
Hanno tradito la nostra fiducia
Il Governo regionale e quello nazionale hanno dimostrato di non essere vicini alle necessità delle popolazioni delle isole minori
L’8 gennaio, migliaia gli eoliani, hanno dimostrato di sapersi unire e mobilitare a difesa dei collegamenti marittimi delle Isole Eolie
CONTINUIAMO A LOTTARE PER LA SALVAGUARDIA DEI NOSTRI DIRITTI
18 febbraio, ore 18.30 ASSEMBLEA GENERALE DELLA CITTADINANZA PRESSO IL PALAZZETTO DELLO SPORT
IL COMITATO DI DIFESA DEI TRASPORTI MARITIMI DELLE ISOLE EOLIE