Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 1 novembre 2012

La farmacia "inesistente" , bancomat fuori uso e posta chiusa. A Panarea disagi su disagi

Salve direttore,
la Circoscrizione di Panarea vuole portare a conoscenza l'ennesimo disservizio di cui sono vittima gli abitanti dell'isola.
Nel periodo invernale sull'isola è presente una Farmacia che apre solo 2 mattine a settimana, per  un totale di 5 ore. Già questo di per se crea parecchi disagi. Più volte negli scorsi inverni vi sono state diverse emergenze alle quali si è dovuto rimediare con l'aiuto degli abitanti dell'isola che hanno messo a disposizione medicinale e bombole d'ossigeno.
A tutto questo si aggiunge il maltempo, quando nei 2 giorni in cui dovrebbe aprire la Farmacia l'aliscafo dell'Ustica Lines non raggiunge Panarea la mattina, la Farmacia resta totalmente chiusa.
Questa settimana è la dimostrazione lampante che gli abitanti dell'isola di Panarea hanno una Farmacia quasi inesistente.
Martedì 30/10/2012 l'aliscafo proveniente da Lipari la mattina non ha raggiunto Panarea, ma è arrivata la nave della "Compagnia delle isole" e nel pomeriggio vi erano ben 3 mezzi che facevano rientro su Lipari. Nonostante ciò la Farmacia è rimasta chiusa, tutto ciò è ancor più grave poichè il titolare della Farmacia sapeva che domani 02/11/2012 sarebbe stato chiuso per ferie, lasciando così gli abitanti di Panarea, privi del servizio di Farmacia per almeno 11 giorni, sempre se martedì 6/11/2012 le condizioni meteo marine permetteranno l'arrivo dell'aliscafo proveniente da Lipari.
Questa situazione è inaccettabile, e così come gli altri disservizi rende Panarea sempre meno vivibile, obbligando ogni anno interi nuclei familiari a trasferirsi altrove.
Segnaliamo inoltre che da circa una settimana è fuori uso l'unico sportello bancomat presente sull'isola d'inverno e dato che l'ufficio postale è chiuso da giorno 27/10/2012 è facilmente intuibile quali siano i disagi per chi ha bisogno di prelevare contanti.
Grazie per la sua disponibilità
Salvatore Morelli per La Circoscrizione di Panarea

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.