Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 23 luglio 2013

Sidoti "torna momentaneamente dalle ferie" per replicare al presidente dell'Associazione "Per Canneto"

Caro Nini, 
la Tua lettera mi ha spinto ad interrompere il mio periodo di ferie almeno dall'esercizio improprio di assiduo scrittore delle testate giornalistiche on line di Lipari.
Ti ringrazio innanzitutto per le parole che hai usato nei miei confronti, anche se devo confessarti, che intravedo nello stile utilizzato “non quello dell'amico Giardina” ma bensì una similitudine a quello utilizzato giorni fa del Presidente del Consiglio Comunale del nostro Comune.
Vedi Nini, io esercito solo un mio diritto di cittadino non faccio assolutamente critica ma bensì metto in evidenza quello che tanta gente di Canneto, vede, vive, subisce, sopporta ogni giorno e fornisco anche qualche riflessioni su tematiche molto vicine alla mia professione.
Ripeto a Te come ho detto a tanti altri: non sono alla ricerca di incarichi o poltrone da occupare ne nel sociale ne nell'ambito amministrativo.
Mi fa molto piacere che condividi quanto io scrivo nelle mie lettere e che le stesse ti forniscono elementi di riflessione. Ma, credimi, il mio contributo si ferma qui, almeno per il momento.
Sono vicino alla Tua Associazione nella stessa misura in cui sono vicino a tanti miei amici Cannetari ed Isolani in generale di qualunque appartenenza politica essi provengano.
Ti prego, pertanto, di non percepire come una critica il mio dire “che l'Associazione Per Canneto è una confraternita”, ma bensì ho solo utilizzato questo termine per rimarcare il numero esiguo dei suoi componenti (magari anche molto vicini all'attuale amministrazione.... ma questo non vuol dire nulla).
L'operato di una Associazione come tutte le altre tipologie di aggregazioni di persone che condividono interessi comuni, si valuta sulla base del numero di iniziative promosse sul territorio e dalla Sua presenza attiva nella vita sociale del proprio Paese.
A mio dire, ma posso anche sbagliarmi, in questo caso però Ti chiedo di provarmi il contrario, le attività che in questi anni sono state promosse dall'Associazione Per Canneto sono molto limitate ed in alcuni casi anche tardive.
E ti domando: Tu stai condividendo in pieno l'operato di questa Amministrazione? Non vedo nella Tua risposta una presa di posizione chiara, ma solo una telecronaca generica di fatti.
Caro Amico, ogni tanto bisogna uscire allo scoperto anziché restare “ammucciati” oppure giocare sempre in “difesa”.
Ultima riflessione: Parli di Canneto come località che vive di Turismo. Scusami ma gradirei da parte Tua un maggiore chiarimento in merito. Cosa intendi dire con “Canneto e il Turismo”?? Forse l'unica spiaggia pubblica attorniata da un groviglio di auto,camion, autobus e motocicli e magari con qualche rifiuto qua e là e tra qualche mese anche con un “bel depuratore a poche metri dal mare di Unci??? 
Mi auguro caro Presidente che Canneto nel prossimo futuro sia ben diversa da quella attuale.
Prima di tutto bisogna convincersi che la libertà di opinione è legittima e non va combattuta. Mentre debellare lo stato di omertà che regna il nostro Paese.
Questa Amministrazione allo stato attuale per me non è una realtà di rinnovamento ma bensì il proseguimento di un modo di fare o non fare che ha inaridito il Nostro Territorio ed oggi ahimè, di conseguenza, impoverito il Nostro Paese.
Continuerò a seguire le attività di questa Amministrazione nei ritagli di tempo in piena libertà senza alcun condizionamento e non esiterò a manifestare il mio consenso nel caso inizi a ben operare.
Un caro saluto 

Angelo Sidoti

Ps: Ti informo che non seguirà alcuna replica da parte mia. Se permetti mi riservo eventualmente di farlo di persona tra qualche giorno a Lipari.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.