Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 16 maggio 2012

E se dall'assemblea dei soci (autoconvocata) del PD uscisse fuori per consegnarlo al sindaco Giorgianni un gruppo di nomi che hanno già fatto parte dell'amministrazione attiva ?

Il dottor Michele Giacomantonio in una nota inviata agli organi di stampa scrive, tra l'altro "A molti degli iscritti al PD e dei candidati nella lista del PD che hanno permesso a questa di superare gli 800 voti è parso che la posizione di questi dirigenti più che a mettere il partito al servizio dei gravi problemi della comunità eoliana fosse mirato a garantire ai due consiglieri eletti non solo quanto derivava dalla loro elezione ma anche il beneficio di un posto in giunta, o addirittura della responsabilità di vice sindaco senza dimettersi da consigliere comunale. Giudicando improponibile una tale situazione perchè deve essere permessa la disponibilità più ampia nel contribuire al bene del Comune e della Comunità eoliana senza anteporre esigenze di quartiere o addirittura personale, ed avendo ricevuto notevoli pressioni in questa direzione, mi faccio promotore di una assemblea autoconvocata dei soci del PD e......."
Rileggendo la nota del dottor Giacomantonio, e nello spirito propositivo che è sempre stato di questo sito, pur non volendo entrare nella diatriba consigliere-assessore si /consigliere - assessore/no, abbiamo pensato che, dando per buono l'orientamento di molti iscritti del PD (al quale fa riferimento il dottor Giacomantonio), forse la soluzione potrebbe essere quella di proporre al sindaco Giorgianni una terna/cinquina di nominativi (tra i quali potrà scegliere in autonomia) che hanno avuto già esperienza amministriva ad es. lo stesso Giacomantonio, Emanuele Carnevale, Pino La Greca, Nino Saltalamacchia, Nino Paino, Saverio Merlino, Bartolo Favaloro, Lino Natoli eccc.....
Sarà un'idea peregrina ? Forse..... noi la lanciamo!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.