Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 15 maggio 2012

Navi troppo rumorose a Lipari, giudice ordina spostamento

(ANSA) - LIPARI (MESSINA), 15 MAG - Le navi cisterna che trasportano acqua sono troppo rumorose e si devono allontanare dall'approdo vicino al centro abitato di Bagnamare a Lipari. Lo ha deciso il giudice Francesco Catanese che ha accolto il ricorso presentato dagli abitanti, Giuseppe Lisuzzo, Angela Lo Schiavo e Antonino Foti contro la società "Marnavi spa" di Napoli, rappresentata dall'amministratore Domenico Ievoli che con navi cisterna gestisce il trasporto dell'acqua nelle isole Eolie.
La società napoletana è stata anche condannata a pagare oltre seimila euro di spese processuali. Gli abitanti di quella zona da decenni lamentano che le operazioni di pompaggio dell'acqua dalle navi cisterna si svolgono tutti i giorni, anche nelle ore notturne, nello specchio di mare antistante gli immobili con l'impiego di pompe alimentate da motori diesel, producendo immissioni sonore superiori alla normale tollerabilità, tali da "comportare gravissime ripercussioni di ordine psico-fisico sulla salute degli stessi cittadini". (ANSA).

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.