Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 23 novembre 2012

Capitaneria di porto di Milazzo: Controlli sulla filiera della pesca

Durante i periodi controlli effettuati lungo l’intero territorio di giurisdizione (da Villafranca a Tusa) a Gioiosa Marea sono stati elevati tre verbali di illecito amministrativo ad altrettanti rivenditori che esponevano sui banconi specie ittiche senza apporre le previste indicazioni relative la denominazione scientifica, la zona di cattura, nonché il metodo di produzione (cattura o allevamento) che secondo le normative italiane e comunitarie devono necessariamente accompagnare la commercializzazione dei prodottici ittici per garantire al cittadino consumatore finale ogni utile informazione ai fini della trasparenza.
I tre commercianti, pertanto, avendo violato l’art. 2 del Decreto del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali del 27 marzo 2002 e l’art. 4 del Decreto Legislativo n° 109 del 23 giugno 2003 dovranno versare nelle casse dell’Erario 1667 Euro.
            Sempre nell’ambito dei periodici controlli lungo la filiera della pesca i militari di questo Comando rinvenivano lungo una via cittadina di Barcellona P.G. (ME) un venditore ambulante che era intento nella vendita di pesce ghiaccio (denominazione scientifica neosalanx tangkahken) spacciato per novellame di sarda oltretutto decongelato.
Pertanto, i militari procedevano a deferire il venditore ambulante all’Autorità Giudiziaria per frode in commercio e per vendita di prodotti ittici in cattiva stato di conservazione e non idonei al consumo umano.
Il pescato sequestrato, dopo l’esame dei veterinari dell’ASP è stato successivamente distrutto.
            I controlli di questa Capitaneria di porto, sia a terra che a mare, saranno intensificati non solo a tutela di un bene prezioso quale la salute del consumatore e a garanzia della piena applicazione della normativa vigente che prescrive la necessità di una corretta e completa informazione sullo stato dei prodotti,  a garanzia della piena applicazione della normativa vigente che prescrive la necessità di una corretta e completa informazione sullo stato dei prodotti e sulla loro origine.
Milazzo 23 novembre 2012

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.