Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 21 novembre 2012

Rialzati Lipari ! (di Daniele Corrieri)

Dopo il finto caso paletti e sbarramenti BLUFF ne pongo uno io che ritengo opportuno sottolineare:
Il Palazzo Comunale è dotato di accesso per i disabili? I disabili con carrozzina possono raggiungere gli uffici del Sindaco e dei Dirigenti?
Sono certo che se ciò non è attivo gli amministratori e il Sindaco a breve provvederanno, ricordando loro che serve qualche parcheggio (futuro) fronte Palazzo Comunale a uso dei disabili.
Effetto Bus . . .  Quando le mamme al solo pensiero di anticipare dei soldi per un mese (scuola bus) corrono al Comune per protestare (sembra la prima volta che accada nella storia), mi preoccupo!
Si parla di circa 50 € e con molte probabilità dovrebbero essere rimborsati successivamente da Comune, sempre che poi rientrino in bilancio. Il problema non è la protesta, ma la conferma del dramma economico locale.

Domani leggeremo che sarà colpa della vecchia amministrazione, oppure leggeremo che si farà in modo di risolvere il problema in qualche modo, oppure che il problema è stato tamponato con il buon senso e relativi rischi per chi farà il servizio.
Il vero problema da far riflettere tutti è: Ma le famiglie Liparesi come stanno? Quanta gente riesce a tirare a fine mese? Quanti cercano lavoro e non lo trovano?
Non voglio essere ripetitivo, all’orizzonte non si vede nulla, salvo che l’amministrazione abbia una sua strategia di sviluppo a noi sconosciuta.
Non servono azioni di tamponamento, tantomeno di speranza.
Servono azioni concrete da dar fiducia a chi oggi inizia a perderla.
Siamo senza Bus per i ragazzi, ma in tutta onesta da lontano sembrerebbe di essere troppo Bassi.
Rialzati Lipari!
Daniele Corrieri

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.