Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 24 novembre 2012

Istituzione del registro delle unioni civili. Ci scrive il signor D'Angelo


Riceviamo e pubblichiamo:
Gentilissimo Direttore, 
mi permetta di esprimere tutta la mia solidarietà al Presidente Provinciale dell’Arcigay Rosario Duca, ed a tutte le coppie di fatto che in questi giorni si sono visti negare un così importante passaggio sociale, a nome mio e di tutti i simpatizzanti PD residenti sull’Isola di Vulcano, che mi hanno permesso alle ultime elezioni Amministrative di risultare il più votato dell’Isola nel Partito Democratico. Mi permetta di dire, che, a mio modesto avviso, un argomento così importante e delicato, andava trattato forse con meno sufficienza, non dico che si sarebbe dovuto anteporre agli impegni Amministrativi, di salute o altro, ma come si dice “volere è potere” ovvero tradurre con i fatti quello che erano le reali intenzioni “sempre se le intenzioni erano reali”, con i dovuti accorgimenti che una così importante battaglia per i diritti civili comporta. Non discuto neanche sulla lettera scritta ed inviataLe dall’Assessore Biviano in Sua difesa, ma se è vero come scrive il nostro Segretario Cincotta in una Sua nota “che condivido pienamente” si tratta “DI GRAVE ERRORE” allora mi chiedo forse non era meglio inviare una lettera di scuse e non di discolpa?, cercando di usare magari dei toni meno aspri, in considerazione del fatto, che comunque e per qualsiasi motivo, i danneggiati in ogni caso sono il Presidente unitamente all’Associazione che rappresenta e tutte le coppie etero che per svariati motivi non vogliono o non possono consolidare la loro unione come al momento la legge stabilisce. Apprendo, inoltre, che il Nostro Segretario per i motivi di cui sopra, vorrebbe organizzare un convegno di sensibilizzazione, è giusto, quindi sarebbe meglio invitare il Presidente Provinciale Dell’Arcigay e magari porgere anche quelle famose dovute scuse.
Distinti saluti 
Giuseppe Alessandro D’Angelo

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.